Roma, tira un calcio allo stomaco per strappare la collana a un turista. Arrestato 29enne libico

Roma. Un ventinovenne libico è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro dopo aver colpito violentemente con un calcio allo stomaco un turista degli Emirati Arabi, per strappargli la collana in oro che aveva al collo. È accaduto la scorsa notte in via Palestro, mentre il turista stava rientrando in hotel.

 

 

 

Intervenuti sul posto, i carabinieri hanno prestato soccorso alla vittima e hanno subito raccolto informazioni utili per rintracciare il rapinatore. Poco dopo, il cittadino libico è stato rintracciato nei paraggi e portato in caserma in attesa del rito direttissimo. I Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno intensificato i servizi di controllo preventivo nell’area di Termini, proprio per contrastare tale fenomeno che vede come vittime turisti stranieri, ledendo l’immagine della Capitale nel mondo. Negli ultimi mesi, i Carabinieri hanno, infatti, arrestato 32 persone, tutte di origine nordafricana, per 19 episodi di rapina ai danni di turisti, nell’area di Termini. @AntenucciGiulia