Roma, rapinava negli esercizi commerciali di Castelverde. Arrestato pregiudicato romano

Roma. Aveva preso di mira le attività commerciali del quartiere romano di ”Castelverde” che depredava nelle prime ore del mattino. A seguito delle denunce presentate da alcuni commercianti sono scattate le indagini, coordinate dalla Compagnia Carabinieri di Tivoli, e condotte dai Carabinieri della Stazione di San Vittorino Romano che hanno consentito l’arresto di un noto pregiudicato romano, di circa 50 anni.

 

 

 

L’uomo è stato sorpreso lo scorso 23 dicembre, subito dopo aver messo a segno l’ennesimo colpo ai danni di un negozio per casalinghi in via Massa San Giuliano. Il ladro si è introdotto nel locale mediante l’effrazione di una serranda ed una volta all’interno del locale ha rubato la cassa, con all’interno denaro contante ed un computer portatile. Poi alla vista della pattuglia dei Carabinieri si è dato alla fuga a piedi, ma è stato raggiunto e prontamente bloccato. Nel corso della fuga ha anche tentato di disfarsi della refurtiva e degli arnesi da scasso utilizzati per compiere il colpo. La refurtiva è stata recuperata e restituita al titolare mentre l’arrestato è stato giudicato con il rito direttissimo e condotto agli arresti domiciliari. Successivamente, il malvivente ha più volte violato le prescrizioni impostegli per cui i Carabinieri hanno relazionato alla Procura della Repubblica di Tivoli che ha richiesto e ottenuto un aggravamento della custodia cautelare che dai domiciliari è stata trasformata in carcere. I carabinieri della Stazione di San Vittorino Romano hanno così condotto in carcere l’uomo. Sono tuttora in corso ulteriori indagini finalizzate a verificare se l’uomo agisse da solo oppure in concorso con altre persone. @AntenucciGiulia