Elezioni politiche, Pd sconfitto. Ansa: Renzi si dimette. Ma il suo portavoce replica: non ci risulta

Roma. Dopo la sconfitta alle elezioni politiche il segretario del Pd Matteo Renzi ha deciso di dimettersi dalla guida del partito. Lo scrive l’agenzia Ansa ma dopo pochi istanti arriva una precisazione dal suo portavoce, Marco Agnoletti: “A noi non risulta”. E su twitter il suo stretto collaboratore scrive: “Il segretario parlerà oggi pomeriggio alle 17”.

 

 

 

È possibile quindi, secondo quanto riportato da Repubblica.it, che l’annuncio ufficiale sarà dato fra qualche ora, durante il primo discorso del segretario Dem a commento del risultato delle elezioni e del crollo dei consensi al suo partito. @AntenucciGiulia