Roma, controlli all’Esquilino e in piazza Vittorio Emanuele. Otto arresti e sei denunce

Roma. I carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante, nel corso di controlli eseguiti ieri nel quartiere Esquilino e in particolare in piazza Vittorio Emanuele II, hanno arrestato otto persone e ne hanno denunciato 6. Durante l’operazione è stata chiusa un’attività commerciale di vicinato e sono scattate sanzione per altri 3 locali commerciali nonché il sequestro di 50 dosi di droga.

 

 

In particolare, coadiuvati dai colleghi dell’8° Reggimento Lazio, i Carabinieri di Piazza Dante hanno arrestato tre cittadini di origine nord-africana di 32, 30 e 24 anni, sorpresi a cedere dosi di marijuana a dei turisti spagnoli. Due cittadini di nazionalità algerina, sono stati sorpresi in via Giolitti, subito dopo aver borseggiato un romana 25enne mentre attendeva l’arrivo di un taxi. @AntenucciGiulia