#Elezioni comunali, crolla il M5S. Bene la destra, il centrosinistra vola ai ballottaggi a Fiumicino e S.Marinella

Roma. Crolla il M5s a Roma, fuori dai ballottaggi nei Municipi III e VIII dove erano cadute due giunte pentastellate, ed esulta il centrosinistra con due outsider, mentre nel Lazio il centrodestra si riprende Viterbo e sfonda ad Anzio; il centrosinistra vola verso i ballottaggi a Fiumicino e Santa Marinella.

 

 

Secondo quanto riportato dall’agenzia ANSA di Roma, in provincia il M5s può gioire solo a Pomezia, dove neutralizza il ‘ribelle’ Fabio Fucci, ma a Velletri non basta Paolo Trenta, fratello del ministro della Difesa. Vittorio Sgarbi, intanto, è sindaco di Sutri, mentre ad Anagni Casapound strappa il ballottaggio.