Grande attesa a Jenne per la sagra degli “Ndremmappi” giunta alla sua trentunesima edizione

Jenne. C’è grande attesa a Jenne per un doppio appuntamento che di fatto celebra tradizione e gastronomia locale. Si parte con venerdì 7 in piazza Vittorio Emanuele con la sagra delle pizze alla Padella, e poi sabato 8 settembre 2018 dalle 19.30 spazio alla trentunesima edizione della Sagra degli “ndremmappi”, pasta tipica del borgo perla della Valle Aniene. Una occasione per stare in convivialità e degustare le squisitezze di questi prodotti realizzati a mano secondo i passaggi e le antichissime tradizioni.

GLI ‘NDREMMAPPI DI JENNE”  sono il risultato di un matrimonio che dura da centinaia di anni tra il mare e la montagna, prodotto di quel fenomeno economico culturale che si chiamava “transumanza”.

I pastori tornando  con il loro gregge agli alpeggi estivi sui pianori carsici di Fondi e dei Campitelli  riportavano quello che di più semplici ed economico il mare loro offriva:  alici in salamoia; ad esse univano quello che riuscivano con duro lavoro a strappare ai piccoli appezzamenti di terra in montagna: il grano.

Da qui la ‘Ndremmappa, farina integrale di grano macinata presso il molino comunale ed impastata con sola  acqua e sale. Le mani laboriose delle nostre sapienti massaie la lavorano in sfoglie sottili e tagliandole sulla forma di corti bastoncini. Un soffritto di olio e aglio, si aggiunge pomodoro ed alici ed il piatto è pronto.