Pallonata killer uccide anziana a spasso con il cane, i residenti della zona: tragedia annunciata

Roma. E’ morta colpita alla schiena da una pallonata mentre portava a spasso il cane. E’ l’episodio assurdo accaduto ieri, nel tardo pomeriggio, in largo Agosta. La vittima è una povera pensionata di 82 anni. La donna mentre passeggiava con il suo amico a quattro zampe. è stata raggiunta da una pallonata ed è caduta violentemente a terra con conseguenze letali.

I primi ad intervenire sono stati i militari della Guardia di Finanza, fermati da una passante sconvolta. Subito giunto, l’equipaggio di un’ambulanza del 118 ha tentato di rianimare l’anziana per circa 40 minuti ma non è stato possibile salvarla.

Sul posto, pattuglie della polizia locale hanno fatto i primi accertamenti per riuscire a identificare chi stesse giocando a pallone quando è partito il colpo che ha ucciso la donna ma, trattandosi come sembra di ragazzini di età compresa tra gli otto e i 10 anni, non saranno perseguibili.

Secondo alcuni residenti scesi in strada, si tratat di una tragedia annunciata perchè più volte è stato segnalato il degrado e l’abbandono in cui versa la zona di largo Agosta.
La piazza, molto frequentata da mamme con bambini e anziani, in mancanza di controlli, è stata trasformata in campo di calcio: a tutte le ore, specie d’estate, giocano orde di ragazzini che si dileguano solo se qualcuno chiama i vigili, per poi ritornare una volta che se ne siano andati.

E pensare che, nel ricordo dei residenti, la piazza prima era bellissima: nel 2015 erano stati fatti lavori di restyling e installato un giardino zen, costato ben 13 mila euro.