Torna a Roma la mezza maratona della pace, di corsa tra i luoghi di culto della città

epa00177801 Fifteen Italian athletes arrived yesterday in Israel to participate in the Jerusalem-to-Bethlehem Peace Marathon, with the aim of encouraging peace in the region and Catholic pilgrimages to the Holy Land. Also arriving with them is a delegation of 200 pilgrims and athletes, led by Cardinal Camillo Ruini, Vicar of the Diocese of Rome and president of the Italian Bishops Conference, and Dr. Gianni Petrucci, president of the Italian National Olympic Committee. The race route is 10 km long, and will run along the walls of Jerusalem’s Old City and end in Bethlehem. EPA/SASSON TIRAM

Roma. Pace, integrazione, inclusione, solidarietà. Domenica 23 settembre si disputerà la 2/a ‘Roma Half Marathon Via Pacis’, la mezza maratona che attraverserà il cuore della città e, in nome della pace, collegherà i luoghi di culto emblematici della Capitale. Dalla Basilica di San Pietro alla Moschea, passando per la Sinagoga e altre chiese cristiane.

La presentazione è andata in scena al Colosseo, alla presenza tra gli altri della sindaca di Roma, Virginia Raggi. Con lei, l’assessore allo Sport del Comune di Roma, Daniele Frongia.

L’evento è promosso da Roma Capitale e dal Pontificio Consiglio della Cultura in collaborazione con la Fidal e gode del patrocinio di Coni, Cip, Mibac, Comunità Europea, Miur, Regione Lazio, Istituto per il credito sportivo, Cesv e Nelson Mandela Foundation.