‘The Fans’, la capitale ha un Museo del pallone In via Merulana. Tanti cimeli e perfino un ‘cuoio’ del 1872

Roma. Un viaggio lungo quasi un secolo e mezzo, attraverso palloni, scarpini, magliette, pantaloncini, bandiere, e tutto ciò che ha fatto la storia del calcio: ufficialmente da oggi, in via Merulana 10, nel cuore di Roma, gli appassionati del gioco più bello del mondo hanno un punto di riferimento nel Football Museum The Fans, il primo spazio espositivo dedicato al calcio nella Capitale e un vero e proprio ‘must’ per chi ama questo sport.

“Si tratta – spiegano gli organizzatori – di una grande novità, che ci auguriamo trasmetta tutta la passione che ci ha animato nell’allestimento di questo vero e proprio museo del calcio: qui sono esposti 200 cimeli che partono dal pallone con il quale, nel 1872, si giocò la prima partita internazionale della storia del calcio, fino alla ‘sfera’ protagonista della finale degli ultimi Mondiali di calcio. Ci sono scarpini del 1900, quelli che usavano i pionieri di questo sport, e scarpini realizzati con le avanzatissime tecnologie attuali”.