Sgomberata un’altra casa del clan Spada a Ostia, Raggi: non daremo tregua a chi vive nell’illegalità

Ostia. Un’altra casa popolare occupata da membri del clan Spada è stata sgomberata questa mattina a Ostia.
Ad annunciarlo è la sindaca di Roma, Virginia Raggi, in un tweet. “Questa mattina”, scrive, “abbiamo sgomberato un’altra casa popolare a Ostia, abusivamente occupata ancora da membri del clan Spada. Insieme alla Polizia Locale non daremo tregua a chi vive nell’illegalità. Andiamo avanti con determinazione e coraggio”.

Lo sgombero di oggi segue quello di giovedì scorso, sempre a Ostia. Nell’abitazione sgomberata oggi”, spiega la Raggi, “vi vivevano la compagna e i figli di Silvano Spada, mentre quest’ultimo è attualmente agli arresti in carcere. In sua assenza, i familiari hanno continuato indisturbati a occupare l’abitazione”.