Si mostra nervoso durante il controllo e insospettisce carabinieri, perquisita abitazione: trovati 5 kg di marijuana

Roma. I Carabinieri di Roma hanno arrestato un 39enne, originario di Rieti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. I militari, in via Mister Bianco, zona Borghesiana, hanno notato l’uomo aggirarsi a piedi e lo hanno fermato per un controllo.Durante le operazioni di identificazione, il 39enne ha manifestato un nervosismo che ha insospettito i Carabinieri e che li ha portati ad approfondire gli accertamenti.
I Carabinieri, infatti, hanno perquisito la sua abitazione, poco distanze, dove sono stati rinvenuti, in un mobile della camera da letto, circa 5 kg di marijuana e materiale per il taglio e confezionamento e, nel giardino pertinente, 2 piante della stessa sostanza. La droga e’ stata sequestrata mentre l’arrestato e’ stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.