Giornata Mondiale delle Bambine e delle Ragazze, Roma Capitale rinnova l’adesione alla campagna ‘indifesa’

Roma. Oggi si celebra la Giornata Mondiale delle Bambine e delle Ragazze: l’Amministrazione capitolina ha rinnovato l’adesione alla Campagna ‘indifesa’, iniziativa organizzata da ‘Terre des Hommes’ che propone interventi e percorsi sul tema della prevenzione quale strumento chiave per arginare il fenomeno della violenza e del maltrattamento dei bambini e delle bambine. E’ stato inoltre esposto da Palazzo Senatorio lo striscione arancione con la scritta “11 ottobre: Giornata mondiale delle bambine e delle ragazze”, fornito da ‘Terres des Hommes’.

“Stiamo mettendo in campo una rete di azioni e di iniziative che costituiscano un antidoto contro ogni forma di violenza e di discriminazione. L’adesione a questa giornata ha un valore enorme, simbolico e sostanziale, nel percorso finalizzato a tutelare i diritti umani, partendo dalle scuole e puntando sulla partecipazione attiva dei ragazze e ragazzi”, spiega l’Assessora di Roma Capitale Laura Baldassarre.

“L’importanza di giornate internazionali come quella dell’11 ottobre dedicata alle bambine e alle ragazze è quella di accendere un faro su una tematica oggi sempre più attuale e imprescindibile: la sensibilizzazione alla cultura del rispetto e dell’uguaglianza di genere come precondizione per realizzare azioni mirate e continuative nel tempo per garantire parità di diritti, a partire proprio dalle nuove generazioni che saranno motore del futuro e del cambiamento” commenta l’assessora a Roma Semplice Flavia Marzano.