Mille biker per la nona Cicloturistica della castagna di Sante Marie, in centinaia in arrivo dal Lazio

Sante Marie. Mille biker per la nona Cicloturistica della castagna di Sante Marie, in centinaia in arrivo dal Lazio. Ancora un successo firmato asd Sport Emotion in collaborazione con il Comune di Sante Marie e la Pro loco. Ieri mattina più di mille biciclette hanno affollato piazza Aldo Moro per la partenza della cicloturistica. L’appuntamento, che tradizionalmente si teneva in concomitanza con la sagra della castagna, è stato anticipato per permettere agli appassionati della mountain bike di avere boschi, piazze e strade del borgo esclusivamente a loro disposizione.

 

In molti sono arrivati già sabato e hanno partecipato alla grande festa in piazza Aldo Moro con musica e zuppa ai legumi per tutti preparata dalla Pro Loco. Ieri mattina, poi, sono arrivati a centinaia per la gara. A dare il via alla cicloturistica è stato il presidente nazionale di Federciclismo, Renato Di Rocco, che in sella alla bicicletta percorso poi il sentiero dedicato alla family che ha visto la presenza di decine di bambini con mamma e papà. Due i percorsi riservati invece agli atleti uno da 30 chilometri e uno da 40 chilometri con una pendenza piuttosto elevata. La partenza, da piazza Aldo Moro, è durata diversi minuti perché i biker hanno dovuto sfilare lungo il grande arco allestito dagli organizzatori e poi inoltrarsi nelle stradine del centro storico. Lungo i percorsi sono state sistemate delle postazioni ristoro prese d’assalto dai ciclisti e all’arrivo c’è stato un grande polenta party organizzato dalla Pro Loco di Sante Marie.

Soddisfatti anche gli accompagnatori che hanno scoperto le bellezze del centro storico del borgo autentico con le guide messe a disposizione dalla riserva naturale grotte di Luppa. Gli oltre mille ciclisti si sono poi dati appuntamento sotto al palco dove alcuni rappresentanti di Sport Emotion, il sindaco di Sante Marie Lorenzo Berardinetti e il presidente di Federciclismo Di Rocco, hanno consegnato i premi. Al primo posto è arrivato il gruppo Acido lattico, al secondo gruppo ciclistico Antonelli, al terzo Vallelonga bike, al quarto Petalosi, al quinto Mtb Castelli romani, al sesto Bombike team, al settimo Civita bike, all’ottavo Grifone mtb, al nono Guardie e ladri, al decimo Club Valmontone, all’undicesimo Bicycle senza meta, al dodicesimo Casal Monastero, al tredicesimo Temerari Tivoli e al quattordicesimo Biker scatenati.