‘Topi d’auto’ assaltano furgone, in 5 finiscono in manette. Provengono dal campo nomadi di via Salone

Roma. Stavano svuotando il furgone di un’azienda romana specializzata nell’installazione e nella manutenzione di impianti elevatori, tentando di portare via attrezzi e materiale elettrico, ma il furto e’ stato sventato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma.

La segnalazione giunta nella notte al “112” da via Federico Verdinois ha consentito ai militari di arrestare i responsabili dell’assalto, Si tratta di cinque persone di eta’ compresa tra i 25 e i 43 anni, tutti pregiudicati e provenienti dal campo nomadi di via di Salone che, dopo aver forzato le serrature del portellone del veicolo dell’azienda che era parcheggiato lungo la strada, avevano caricato il materiale rubato a bordo di un altro furgone in loro uso con cui si sono dati alla fuga.