The news is by your side.

Disoccupato coltivava marijuana nel giardino di casa, arrestato dai carabinieri

76

Bagnoregio. Coltivava marijuana in una serra del suo giardino. I carabinieri hanno capito il giro losco e l’hanno smascherato. E’ stato arrestato in flagranza di reato un 44enne disoccupato di Lubriano in quanto ritenuto responsabile dei reati di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti. L’uomo era tenuto sotto controllo da alcuni giorni, così quando i militari lo hanno visto entrare con fare sospetto in una serra nel suo giardino di casa sono intervenuti perquisendo l’abitazione. Decisione giusta quella dei carabinieri, che hanno infatti trovato e sequestrato ben otto piante di marijuana alte circa un metro, marijuanacinquanta grammi di “erba” già essiccata e pronta all’uso, duecento grammi di semi di canapa, duecento grammi di hashish in panetti, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento della droga. Grazie alle analisi effettuate in laboratorio per valutare il principio attivo dello stupefacente si è dedotto che questi avrebbe permesso all’arrestato di ricavare 2389 dosi medie singole, il tutto per un guadagno quantificato in caso di spaccio in circa 24mila euro. Il tribunale di Viterbo ha convalidato l’arresto e disposto per l’uomo la misura cautelare dei domiciliari.

You might also like