Pirata della strada investe anziana e fugge, denunciato dai carabinieri

Castiglione in Teverina. I carabinieri della Stazione di Castiglione in Teverina hanno denunciato una persona del luogo responsabile dei reati di omissione di soccorso e di fuga da incidente stradale con feriti. Domenica notte due anziane signore, pensionate, dopo essere uscite dal centro sociale di Castiglione in Teverina, in provincia di Viterbo, si sono incamminate per rientrare a casa.Rilievi-dei-carabinieri-durante-la-notte Mentre una delle donne attendeva l’altra che attraversava la strada, dal lato opposto è sopraggiunta una macchina ad alta velocità che ha investito la malcapitata, catapultandola in avanti di alcuni metri, e, senza fermarsi, si è data alla fuga. La vittima, ricoverata presso l’ospedale ‘Belcolle’ di Viterbo in codice rosso, ha riportato la frattura di alcune vertebre e della clavicola e ha rimediato numerosi punti di sutura su tutto il corpo con una prognosi di trenta giorni. Le testimonianze raccolte dai carabinieri hanno permesso di rintracciare l’autovettura in uso ad un commerciante del posto: aveva evidenti ammaccature nella parte anteriore. L’uomo ha confessato. Il mezzo, tra l’altro senza copertura assicurativa, è stato sequestrato. All’indagato è stata ritirata la patente di guida.