The news is by your side.

Rissa fuori la paninoteca, uomo interviene per calmare gli animi e viene accoltellato. Un arresto

50

Roma. Scoppia la lite fuori dalla paninoteca, un uomo interviene per sedarla e viene accoltellato. Durante una discussione scaturita, domenica notte, per futili motivi, D.S.M., 34enne di Avezzano, ha prima aggredito e malmenato un avventore che si trovava fuori dal locale in via Tiburtina e poi, non contento,  ha ferito  con un coltello un uomo intervenuto per sedare la lite ferendolo gravemente al fianco.

Quando i poliziotti sono arrivati sul posto, hanno trovato la vittima sanguinante seduta su una sedia davanti al bar. L’aggressore nel frattempo si era allontanato velocemente dal posto facendo perdere le proprie tracce.

Grazie alla descrizione fornita dal ferito e alle immagini del sistema di videosorveglianza collocato all’interno del locale, gli investigatori hanno potuto riconoscere l’aggressore in piazza dell’Immacolata dove gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti con l’ausilio dei poliziotti del commissariato Porta Pia, Viminale ed Esquilino sono riusciti a  bloccarlo.

D.S.M., è stato accompagnato negli uffici di Polizia dove è stato arrestato per tentato omicidio e poi tradotto a Regina Coeli. Indosso aveva ancora il coltello utilizzato per il ferimento che è stato sequestrato.

Il ferito è stato trasportato in gravi condizioni in ospedale dove attualmente si trova in prognosi riservata.

You might also like