Super bomba d'acqua su Roma, chiuse stazioni metro e quartieri allagati con auto galleggianti

Roma - In pochi minuti il quadro della capitale romana è diventato apocalittico. Una super bomba d'acqua, vento e fenomeni grandinigeni che hanno danneggiato anche le vetture, ha messo in ginocchio una intera città. In alcuni quartieri nel caso di foto allegata Quarticciolo, le auto sono state sommerse dall'acqua e rimandendo a galleggiare sulla sede stradale. Molti i conducenti di veicoli sorpresi dal maltempo violento che sono stati costretti a fuggire o altri sono rimasti intrappolati nelle auto. Numerose le chiamate ai Vigili del Fuoco, inoltre rami divelti, negozi allagati specialmente nella zona di Roma Nord. Completamente bloccato anche l'incrocio tra la Prenestina e via Palmiro Togliatti. Molti gli interventi delle Forze dell'Ordine, e tuttora in diversi quartieri regna sovrano il caos e la paura. Caos e disagi si preannunciano anche per domani mattina. @d.i.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *