Roma. Due studenti romani di 21 e 22 anni sono stati soccorsi la notte tra sabato e domenica vicino a una discoteca nella zona dello Stadio Olimpico, a Roma, con ferite d’arma da taglio. I giovani sono stati trasportati dal 118 al Policlinico Gemelli intorno alle 5 del mattino. Il più grave, il 22enne, è stato colpito a un fiacarabinieri notte-2-2nco e gli è stata asportata la milza. L’altro ragazzo, invece, ha riportato diverse ferite al volto. Ai carabinieri, i due studenti, hanno raccontato di essere stati feriti da due ragazzi che non conoscevano durante una lite banale vicino all’entrata del locale dove avevano trascorso la serata. Alla base del folle gesto potrebbe esserci una sigaretta negata. E’ quanto avrebbero riferito ai carabinieri i due ragazzi in ospedale. A colpirli, ancora da accertare se con un coltello o con un’altra arma da taglio, due giovani che sono poi scappati a piedi nelle vie vicine. I militari stanno ora raccogliendo varie testimonianze e vaglieranno anche le immagini registrare dalle telecamere di videosorveglianza. Non è escluso che la discussione, nata al termine di una serata in discoteca, si sia accesa anche a causa di qualche bicchiere di troppo.