Roma. Centro città invaso dal degrado. I pedoni camminano felici per via dei Fori Imperiali, senza dover pensare ad allontanarsi dalle macchine assenti nell’area pedonale.fori imperiali La situazione di criminalità e abusivismo in realtà però sono critici. Sono stati eliminati i camion bar che rovinavano le foto dei turisti, per essere sostituiti da ulteriore caos. I primi a farsi avanti e ad importunare i turisti sono i risciò abusivi che promuovono tour della città al modico prezzo di 30, 40 o 50 euro. A tale riguardo, l’ex assessore ai Trasporti, Stefano Esposito, aveva elaborato una delibera per affidare, attraverso un bando, il servizio a società legali. Nessuno però in Campidoglio sembra aver preso in considerazione la proposta di Esposito; così come nessuno da Palazzo Senatorio sembra essersi interessato al progetto per la deviazione delle sette linee di bus che transitano via dei Fori imperiali. In fila tra le critiche e le esortazioni a trovare una soluzione, ci sono le associazioni di categoria: il capo di Confcommercio afferma come “in questa zona i fatturati sono crollati del 20% con punte critiche del 40%”. Intanto, a incrementare la situazione di disagio, non mancano ad ogni incrocio mendicanti pronti a spillare qualche centesimo ai passanti e ladruncoli che si approfittano della vasta mole di turisti che ammirati dalle bellezze della città non si accorgono del retroscena. Giulia Di Giovanni

Foto: www.Leggo.it