Roma. E’ scattato alle 8:30 lo sciopero di quattro ore, fino alle 12:30, del trasporto pubblico locale a Roma, indetto dal sindacato Usb.  L’agitazione sindacale odierna potrebbe causare in mattinata diversi problemi agli utenti del trasporto pubblico locale della Capitale. Al momento la situazione lungo la rete è regolare sulle linee A, B e B1 della metropolitana, sciopero bus autobuse sulle ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo. Possibili cancellazioni di corse o soppressioni di linee per i bus e i tram e disagi anche per otto linee di Roma Tpl: 077, 218, 702, 720, 721, 764, 767 e 768. Intanto da oggi sono partite nuove norme che mirano ad ampliare le possibilità di portare una bici a bordo di una decina di linee di bus, sui tram e le metropolitane. La politica “bike friendly”, forse rilanciata dal sindaco di Roma Ignazio Marino, si prefissa l’obiettivo di incentivare l’uso di mezzi di trasporto sostenibili come la bici.