Montefiscone. Generi alimentari e alcolici, è questo il bottino della giovane romena fermata dai carabinieri. I militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Montefiascone, sono stati allertati dal personale di un supermercato del paese, per un furto. Gli uomini dell’Arma sono arrivati all’interno dell’esercizio commerciale e, individuata l741449-Carabinieria donna, una 20enne romena, hanno atteso che uscisse per fermarla e controllare lo zaino che aveva con sé. Dentro sono stati trovati diversi generi alimentari e ben undici bottiglie di alcolici sistemate con cura in modo da non poter destare sospetti. La donna una volta fermata ha dichiarato ai carabinieri  di essere indigente e di aver bisogno di mangiare. Alla luce dell’accaduto la giovane romena, già nota alle forze dell’ordine per reati specifici, è stata arrestata. La refurtiva, interamente recuperata è stata restituita direttamente al legittimo proprietario. Ora si attende la fissazione dell’udienza innanzi all’autorità giudiziaria di Viterbo.