Latina. Il 12 luglio 2015 scorso a Ponza in localit√† Cala Cecata, i Carabinieri della Motovedetta d’Altura CC 701, nel corso di un servizio di controllo in materia di archeologia ambientale, hanno rinvenuto un “ceppo di ancora ” in piombo della lunghezza di mt. 2 circa, di epoca presuancora romana maremibilmente romana, in ottimo stato di conservazione. Il reperto si trovava ad una profondit√† di metri 35 circa. Il reperto non √® stato ancora recuperato in attesa di disposizioni da parte Sovrintendenza dei Beni Archeologici.