Rieti. Sarà ricco di appuntamenti questo primo week end di maggio nel reatino. Aperte, a Rieti, le due sezioni del Museo civico, oggi e domani. Festa, oggi e domani a San Filippo di Contigliano e Festa di primavera, oggi, a Cottanello. Giornata del contadino, fino a domenica, all’agriturismo La Cerqueta, nell’omonima località di Monteleone Sabino: formaggio e ricotta preparata sul posto e, stasera, lo spettacolo di cabaret con Sergio ViglianeTeatro Flavio Vespasiano di Rietise. Oggi a Rocca di Fondi (Antrodoco), c’è «Canta che va di Maggio», con pranzo in piazza, stand gastronomico canti e balli popolari nel pomeriggio, escursioni trekking e passeggiate. Domenica, intorno all’Abbazia di Santa Maria in Farfa, si svolge il mercatino di antiquariato, artigianato, modernariato e collezionismo vintage. Oggi e domenica, artigianato a Vescovio, mentre domenica, ad Osteria Nuova, la tradizionale fiera mensile. Il Rieti Danza Festival, domani alle 18, con la conduzione di Valentina Marini, da il via al Gran Gala conclusivo al teatro Flavio, al quale prenderanno parte i primi tre classificati di ogni sezione della 25esima edizione del concorso internazionale e i migliori coreografi delle due categorie. A Toffia, per “6 serate per 6 corde”, a cura di Enrico Moccia e organizzata dall’Officina 33 Creativa, oggi alle 20.30, “Radical Gipsy”, con Gabriele Giovannini, Daniele Gai, Giuseppe Civiletti che presentano il Jazz Manouche e la chitarra gipsy. Domenica alle 17.15, sempre a Toffia, in piazza Lauretana 3, c’è “La Regina e il Cicoriaro”, spettacolo per bambini a cura di Pino e Betta Per il Sabina Musica Festival, rassegna musicale itinerante fino a luglio, stasera alle 21, presso il Santuario di Vescovio (Torri in Sabina), concerto di Marco Caporaletti (flauto) e Fabio Di Stefano (pianoforte). Per la Stagione Teatrale al Teatro Potlach di Fara Sabina, domenica alle 17, per il teatro ragazzi, c’è “Il soldatino di stagno”. E’ una prima nazionale, in cui Chiara Scarpone, con le sue illustrazioni, macchine sceniche e gli attori, una ballerina, faranno rivivere a teatro, una delle più emozionanti fiabe di Andersen. Il soldatino di stagno è una nuova produzione Frentania Teatri. I protagonisti sono Giandomenico Sale (anche regista), Loredana Canditone, Giulio Maroncelli, Azzurra De Gregorio. Biglietto a 10 euro, ridotto 7 euro, 5 euro per gruppi di 10 bambini. Info e prenotazioni: 0765/277080.