Roma. Arrestato lo spacciatore dei licei del quartiere Talenti. Si piazzava nel parco della Cecchina e da lì riforniva di hashish o marijuana tutti i giovani della zona. polizia-arresto-latitanteFino a ieri quando l’uomo è stato bloccato ed arrestato dagli agenti di polizia del commissariato Salario-Parioli in flagranza di reato, mentre tentava di vendere una dose di stupefacente ad una ragazza giovanissima. Si tratta di un 50enne campano, da tempo residente nella Capitale. Una volta fermato in strada, è subito scattata una perquisizione domiciliare a carico dello spacciatore, nel corso della quale, sono state rinvenute numerose dosi di hashish e marijuana per un totale di circa 180 grammi, nonché un bilancino di precisione e arnesi utilizzati per dividere e confezionare le singole dosi. Dalla successiva analisi chimica effettuata, è emerso che dallo stupefacente sequestrato si sarebbero potute ricavare oltre 1000 dosi. L’uomo, che aveva individuato nei licei del quartiere il mercato perfetto dove smerciare la droga, è stato arrestato per rispondere di detenzione e spaccio di stupefacenti. Condotto in Tribunale dagli agenti della polizia e sottoposto a giudizio con rito direttissimo, è stato condannato alla pena di un anno e sette mesi di reclusione.