Ischia di Castro. Durante uno dei numerosi controlli alla circolazione stradale effettuati nel fine settimana appena trascorso, i carabinieri di Ischia di Castro hanno fermato un’autovettura con il certificato assicurativo palesemente contraffatto. Tagliando-assicurazione-autoDa accertamenti più approfonditi i militari sono giunti all’individuazione di un uomo che, all’interno di un ufficio di pubblico servizio, aveva messo in piedi una vera e propria attività per la contraffazione di polizze assicurative. Durante la perquisizione all’interno dei predetti uffici, autorizzata dall’autorità giudiziaria competente, i carabinieri hanno rinvenuto ben altre 9 polizze, intestate ad altrettante persone, palesemente contraffatte ponendole sotto sequestro. A carico del titolare, un 50enne romano residente a Bassano Romano, è scattata la denuncia per truffa aggravata e falsità materiale in scrittura privata.