Roma. Duecentomila euro. A tanto ammonterà l’affitto dello spazio del Circo Massimo per i grandi eventi. Il via libera è arrivato dall’assemblea capitolina che ha approvato una delibera propedeutica al bilancio 201download (2)4 relativa alla tassa di occupazione di suolo pubblico. “Dopo il caso dei Rolling Stones abbiamo voluto essere piu’ incisivi – commenta l’assessore alla Roma Produttiva Marta Leonori – L’affitto del Circo Massimo passerà da 8 mila euro a 200 mila euro”. Gli importi economici richiesti per utilizzare aree come il Circo Massimo, ha aggiunto l’assessore, “devono essere adeguati a una città importante come Roma”.