Viterbo. Il Laboratorio di biologia molecolare dell’ospedale di Belcolle di Viterbo è stato inserito nella rete Labnet. Un importante obiettivo – sottolinea l’Ausl di Viterbo in una nota – raggiunto grazie al lavoro congiunto delle unità operative di Ematologia, diretta da Marco Montanaro, e di Citologia, citogenetica e biologia molecolare, diretta da Roberto Ottaviani. Labnet è una rete di 47 laboratori di biologia molecolare collegati ai più importanti centri di ematologia italiani impegnati nella terapia dei pazienti affetti da leucemia mieloide cronica. Tra questi figura anche l’Ematologia viterbese che aderisce all’European leukemia net (Eln). Tra le finalità del Labnet – spiega l’Ausl viterbese – figurano l’armonizzazione delle procedure di valutazione della malattia minima residua effettuate
laboratorionei laboratori di biologia molecolare, la facilitazione delle comunicazioni tra i laboratori e i centri di ematologia, l’ottimizzazione della gestione della risposta molecolare e quindi il perfezionamento della gestione terapeutica dei pazienti. “Questo prestigioso riconoscimento – sottolinea Ottaviani – è stato ottenuto mediante un’attività preliminare dedicata all’armonizzazione dei risultati della quantificazione del trascritto Bcr/Abl e l’espressione degli stessi secondo l’International scale (scala di normalizzazione della quantificazione del trascritto Bcr/Abl), riconosciuta e validata a livello nazionale e internazionale”. Per mantenere nel tempo l’adesione al network, il laboratorio di Viterbo verrà sottoposto a periodici controlli a garanzia del mantenimento dei requisiti di qualità richiesti dal progetto. “Desidero ringraziare tutti i colleghi che si sono impegnati affinché potessimo centrare questo traguardo – conclude Ottaviani – In particolare mi preme sottolineare l’impegno messo in campo da Silvia Quattrociocchi dell’Unità di citologia, citogenetica e biologia molecolare, di Francesca Celesti dell’Unità di ematologia, e dalla sezione di Viterbo della Associazione italiana contro le leucemie (Ail)”.