Latina. Sfreccia a folle velocità e lampeggia alla stradale per farla spostare. Eimages‘ accaduto sull’Appia, alla guida dell’auto che viaggiava quasi al doppio della velocità consentita, c’era una donna che addirittura chiedeva alla pattuglia della stradale si scansarsi per farla passare. E’ l’episodio più eclatante degli otto casi di ritiro della patente. E’ il bilancio di una giornata sulla strada di una pattuglia della Polizia Stradale che utilizzava il veicolo attrezzato con l’apparecchiatura denominata “Provida 2000” in dotazione alla sezione di Latina della Polstrada. Questa volta il servizio è stato svolto non solo sulla SR 148 Pontina, dove i controlli sono abituali, ma anche sulla SS7 Appia dove, nonostante il traffico intenso, gli agenti hanno contestato ben 8 infrazioni ai limiti di velocità. Le auto sanzionate andavano tutte con una velocità accertata superiore di oltre i 40 km/h a quella consentita, una infrazione che ha fatto scattare il ritiro di altrettante abilitazioni alla guida.  Al termine dei controlli risultano complessivamente decurtati 88 punti patente.