Frosinone. Giornata caratterizzata dalla paura quella di ieri a Frosinone. Un bimbo autistico di dieci anni si è allontanato da casa per qualche ora. Ad  allarmare gli agenti è stata la mamma del piccolo, residente nella partpolizia volante 2e bassa del capoluogo, in preda al panico poiché suo figlio si è allontanato da circa due ore dalla propria abitazione. La mamma, dopo aver provato a rintracciarlo nei luoghi da loro abitualmente frequentati, ma senza alcun esito, ha chiamato il 113. I militari hanno avviato immediatamente le ricerche, e dopo circa un’ora una pattuglia delle Volanti ha ritrovato il bambino.