Roma. Una bara era depositata accanto ai cassonetti da giorni a Monteverde. Il macabro e insolito ritrovamento è stato denunciato ieri dal Comitato Difendiamo Roma. “Capita di trovare anche bare nella Roma di Marino – spiegano – Da giorni i romani segnalano all’Ama questo feretro abbandonato in mezzo alla strabara cassonetti roma monteverdeda a Largo La Loggia ma nessuno va a rimuoverlo”. In serata Ama ha comunicato di aver rimosso il feretro e lo ha identificato “come un probabile oggetto di scena teatrale e non come una vera bara. Questo deprecabile episodio offre l’occasione per rimarcare quanto incida negativamente sul decoro della città l’inciviltà di chi abbandona rifiuti ingombranti, e non solo, accanto ai cassonetti stradali e, più in generale, su suolo pubblico”. Non tutti concordano con la versione di un probabile oggetto teatrale, e sul web si scatenano le ipotesi più fantasiose. C’è chi pensa a Dracula o Nosferatu, ma salgono le quotazioni su una possibile visita di Edward Cullen direttamente da Twilight. In ogni caso si tratta di “vampiri” maleducati.