Rieti. Era nel mirino dei carabinieri da diverso tempo, poi avuta la conferma dall’ennesimo servizio di appostamento fatto dai militari, è stato tratto in arresto. Si tratta di B.M., un giovane di 24 anni beccato mentre era intento a spacciare hashish. kIl ragazzo è stato bloccato e sottoposto a perquisizione sia personale che domiciliare, durante il controllo è stato trovato in possesso di circa 40 grammi di hashish, già suddivisa in dosi, pronta per essere piazzata. Pertanto, in attesa delle analisi qualitative da parte del personale del Ris di Roma, è finito ai domiciliari a disposizione della procura della Repubblica di Rieti, mentre la sostanza stupefacente sequestrata.