Frosinone. Sequestrate numerose dosi di cocaina e hashish e diversi images (3)appartamenti dov’è stato rinvenuto lo stupefacente. E’ il bilancio dell’operazione anti spaccio portata avanti dai carabinieri di Frosinone e conclusasi con l’irruzione nell’immobile e il rinvenimento della droga. Il blitz è scattato venerdì pomeriggio, quando i militari, durante un servizio teso a frenare lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti, hanno fatto irruzione in un palazzo della parte bassa della città, dove a seguito di un’accurata perquisizione domiciliare hanno trovato e sequestrato: 325 dosi di cocaina per complessivi 128 grammi; 27 dosi di hashish per complessivi 93 grammi; 367 dosi di Marijuana e 2 buste della medesima sostanza per complessivi 613 grammi; una pianta di Marijuana già tagliata a pezzi per dal peso di 60 grammi; un bilancino di precisione e materiale vario atto al taglio ed al confezionamento dello stupefacente; e 600 euro in contante provento, secondo polizia e carabinieri, dell’attività di spaccio. Cocaina e hashish, il materiale per il confezionameto, il denaro contante e gli appartamenti, sono stati posti a sequestro.