Roma. Operazione contro ‘tavolino selvaggio’ nel centro di Roma: da piazza di Spagna a piazza Navona a Fontana di Trevi. A condurla il municipio I, il comando generale della Polizia Locale e i vigili del I gruppo Trevi. Cinque17205559-kI1G-U43030598165019wbF-1224x916@Corriere-Web-Roma-593x443 i camion messi a disposizione per rimuovere forzosamente almeno 55 tavolini, 118 sedie, oltre a stufe, cartelloni pubblicitari, gazebo, fioriere e ombrelloni che occupavano abusivamente il suolo pubblico, nonostante pregresse sanzioni. Sono stati restituiti 138 metri quadri di suolo pubblico ai cittadini. All’intervento, portato avanti grazie alla stretta collaborazione tra polizia locale e primo Municipio centro storico, hanno preso parte il comandante Raffaele Clemente e la presidente Sabrina Alfonsi, che hanno seguito le operazioni direttamente sul campo. “Abbiamo operato solo su 10 locali, ma abbiamo 80 procedimenti da eseguire”, spiega la presidente del municipio Sabrina Alfonsi.