Roma. Per anni ha molestato alcune minorenni approfittando del suo ruolo di capo scout. Per questo un 61enne di Civitavecchia è stato arrestato dalla polizia. A far scattare le indagini è stata la denuncia di una delle vittime, oggi 20enne. volante poliziaAd inchiodarlo sono state le immagini delle telecamere dalla polizia mentre adescava un’altra minorenne. Sono almeno tre le minorenni vittime degli abusi, ma non è escluso che possano essere molte di più.