Roma. È giunta inaspettatamente la grande notizia che nella trentaquattresima zona di Roma nell’Agro Romano, Casal Palocco, riapre il più famoso Drive In d’Europa. Con i suoi 540 metri di schermo fino a vent’anni fa lo spettacolare Drive In incantava i suoi spettatori con peldrive inlicole amatissime. La particolarità infatti era tutta nel guardare i film proiettati sullo schermo direttamente dalla propria auto. Purtroppo però negli anni ’80 venne abbandonato ma adesso il grande Metro Drive In tornerà ad illuminarsi per le serate dell’11 e il 12 settembre. Tutto ciò è stato possibile grazie ai ragazzi dell’ex Cinema America che allieteranno il pubblico con la proiezione di Grease e American Graffiti. “Abbiamo deciso di riportare il cinema nella periferia di Roma e di riattivare questo spazio, un tempo adibito a uso culturale e sociale, per dimostrare che un’altra città è possibile” dice Valerio Carocci, presidente dell’associazione Piccolo America, “l’importante è saperla guardare da un punto di vista diverso, con gli occhi di giovani che vogliono alternative reali alla movida, unica soluzione di svago di fronte all’assenza totale di offerte, da parte del Comune di Roma, legate alla cultura e all’intrattenimento”. Giulia Di Giovanni