ciociaria 100 e lodeFrosinone. Tutto pronto per Ciociaria 100 e lode. La manifestazione in programma dalle 10 alle 22 dell’8 dicembre a Madonna della Neve e voluta da Sei di Frosinone Se, dall’associazione Piazza Nuova, in collaborazione con la Pro Loco del Capoluogo con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura.

Un’iniziativa che porterà in piazza, se non tutti i prodotti, almeno gran parte delle eccellenze ciociare sia esse enogastronomiche che artigiane.

Presenze confermate della Banda Romagnoli, dei Bifolk e Mikely Family Band per quel che concerne l’intrattenimento musicale. Tante attrattive per i bambini con Feste Matte Animazione, il Ludobus, Mani in pasta che appronterà un mini laboratorio di pasta fresca per i più piccoli, il Gioca Joé e Gadgetlandia.

E ancora. L’artigianato antico in mostra. Verranno costruite ciocie e zampogne , stand di ceramica, vetro e intaglio del legno. Presenza confermata anche dell’artista frusinate Francesco Ratto, esposizione artistica dell’associazione Forming e giochi di luce sulla fontana. Mostra di presepi davanti la Chiesa della Madonna della Neve.

Per quanto riguarda l’enogastronomia, preziosa la presenza di un gruppo di assaggiatori dell’AS.p.ol. (associazione produttori olio) di Frosinone. L’associazione spiegherà come distinguere un olio difettato da uno di pregio. Presenti stand da molte parti della provincia, da Amaseno con i prodotti di bufala e poi formaggi, amaretti di Guarcino, dolci tipici ciociari. Piatti tipici anche da parte dei ristoratori della zona che, sulla scia dello street food di settembre scorso, cucineranno per “prendere alla gola” quanti interverranno.

Infine spazio al nuovo artigianato con i lavori frutto di estro e passione di tanti piccoli artigiani che ravvivano i mercatini di Natale di Frosinone e provincia.