Roma. Diversi colpi di pistola sono stati esplosi nella notte scorsa contro alcune baracche di urom_piano_nomadi_trasferimenti_tiburtina_campo_la_cesarinan campo rom ad Acilia, nella zona sud di Roma. Era poco prima di mezzanotte e mezza quando, almeno quattro persone, arrivate sul posto a bordo di scooter, hanno aperto il fuoco contro il campo e, secondo alcune testimonianze, urlato frasi offensive nei confronti dei rom. I colpi d’arma da fuoco hanno centrato una baracca e un camper, ma fortunatamente nessuno รจ rimasto ferito, per terra sono stati trovati alcuni bossoli calibro 40 e 7,65. Al momento gli investigatori non escludono alcuna pista, compresa quella di una lite pregressa con qualche abitante del campo che si trova all’altezza del viadotto Zelia Nuttal e in cui vivono attualmente circa 40 persone, tra cui anche bambini. Sul caso stanno indagano i carabinieri di Ostia.