741449-Carabinieri1-300x186Roma. I Carabinieri della Stazione Roma Tor Sapienza hanno arrestato un 42enne romano, tossicodipendente, per aver aggredito i genitori 84enni, colpevoli, secondo lui, di essersi opposti ad una richiesta di denaro. Gli anziani, consapevoli che quei soldi sarebbero stati spesi per acquistare droga, questa volta hanno avuto il coraggio di dirgli di no. L’uomo, disoccupato e convivente con i genitori nella stessa casa di via Battista Bardanzellu, è tornato due sere fa violentemente alla carica, chiedendo insistentemente i soldi al padre e alla madre. L’ennesimo rifiuto ottenuto dai genitori lo ha mandato su tutte le furie, al punto che, fuori di sè, li ha aggrediti e minacciati per farsi consegnare il denaro in loro possesso. I vicini, udite le urla, hanno chiamato il 112 ed i Carabinieri della Stazione Roma Tor Sapienza sono intervenuti quando la discussione era ancora in corso. Al loro arrivo, i militari, hanno bloccato l’uomo nonostante avesse opposto resistenza, lo hanno arrestato con le accuse di estorsione e resistenza a Pubblico Ufficiale ed
accompagnato in caserma in attesa del rito per direttissima.