Roma. Funzionari e imprenditori corrotti nei guai. Da questa mattina i militari del comando unita’ speciali della guardia di finanza di Roma, nell’ambito di un’inchiesta su casi di corruzione e concussione coordinata dalla procura, stanno eseguendo 28 misure cautelari, di cui 22 in stato di arresto, a carico di funzionari pubblici. Si tratta guardia-di-finanza-arresto-607x300-300x148di persone che lavorano negli uffici tecnici di alcuni Municipi della Capitale e presso una Asl. Sono imprenditori e liberi professionisti. I militari delle Fiamme Gialle stanno eseguendo anche una quarantina di perquisizioni tra abitazioni e uffici a Roma.