Roma. Una palazzina di due piani al centro di Pa1256593-terremotddlestrina, in provincia di Roma, è crollata la scorsa notte. Secondo quanto si è appreso, lo stabile al momento del crollo risultava essere disabitato in quanto era stato sgomberato nei giorni scorsi e dichiarato inagibile ieri con ordinanza comunale, poichè presentava alcune lesioni sugli archi e avevano quindi deciso di far evacuare l’edificio. Il crollo è avvenuto intorno alle 5 in corso Pierluigi 25, angolo vico del Duomo, nel cuore della città di Palestrina. Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco e i carabinieri, che stanno lavorando per le operazioni di messa in sicurezza dell’area. Al momento non risultano esserci feriti. Intanto questa mattina una trentina di persone che vivono negli edifici vicini alla palazzina crollata sono state fatte evacuare per motivi di sicurezza. La Protezione civile sta lavorando per allestire un campo tenda presso il Palazzetto dello sport.