Rieti. “Sostenere la formazione dei lavoratori per migliorare e sviluppare la competitività delle imprese, favorire lo sviluppo territoriale e aumentare i livelli di occupazione e occupabilità” Questi gli obiettivi dell’avviso per la formazione specialistica per soggetti occupati o in regime di ammortizzatori sociali, finanziato con 4 milioni di euro, che è stato approvato dalla Regione Lazio. Due le linee prioritarie di intervento: la prima riguaRegioneLaziorda la formazione finalizzata all’aggiornamento e alla riqualificazione professionale per lavoratori che abbiano un contratto a tempo indeterminato, determinato, stagionali o siano in cassa integrazione; la seconda riguarda la formazione finalizzata alla ricollocazione per lavoratori in Cassa integrazione o in mobilità. Le attività dovranno concludersi entro 18 mesi dalla data di avvio del progetto. La Regione Lazio, inoltre, con questo avviso sostiene il Progetto di riconversione e riqualificazione industriale del Sistema locale del lavoro di Rieti, colpito negli ultimi mesi da gravi crisi industriali con un impatto significativo sulla politica industriale regionale e sui livelli occupazionali, destinando un milione di euro solo alle imprese del territorio della provincia di Rieti e, in particolare, a quelle appartenenti all’area di crisi. Gli altri tre milioni di euro saranno distribuito alle imprese delle province di Frosinone, Latina, Roma e Viterbo. Le imprese, piccole, medie e grandi, potranno presentare i loro progetti di piani formativi entro il trentesimo giorno dalla pubblicazione dell’avviso sul sito www.portalavoro.it.