Roma. Dopo aver sostenuto con profitto gli esami, aveva preparato la tesi di laurea ed era pronto a discuterla a Tor Vergata, ma il Tribunale di Sorveglianza di Roma gli ha negato questa possibilit√†. La vicenda – protagonista un detenuto di 56 anni, da oltre 20 Carcere di Rebibbia Roma (2)recluso a Rebibbia e condannato al “fine pena mai” – ha spinto il Garante dei detenuti del Lazio Angiolo Marroni a scrivere una lettera al presidente del Tribunale di Sorveglianza di Roma, “ritengo la decisione assunta ingiusta”.