Roma. Piromani in azione la notte scorsa nella zona di Prati Fiscali, a Roma, dove sono state date alle fiamme una decina di auto. Otto le vetture parcheggiate in via dei Prati Fiscali, mentre le altre due erano parcheggiate in una strada diversa. Il fatto è avvenuto intorno alle due di notte. In pochi minuti sono state  avvolte dalle fiamme  una Smart e a seguire sono state distrutte dal fuoco una Toyota Yaris, un Audi A4, una Renault Clio, una Chia Picanto, una Peugeot 206, una Peugeot 208, una Ford Fiesta e un’altra Smart. L’incendio che è divampato, a ridosso dei palazzi della zona, ha svegliato i residenti che hanno chiamato la polizia e i vigili del fuoco. I pompieri hanno lavorato almeno un’ora per spegnere le fiamme. Le auto sono andaLa Bmw avvolta dalle fiamme (foto Ostuninotizie.it)-2te distrutte. Poco dopo, su un tratto di viale Tirreno, sono intervenuti i carabinieri sempre per un incendio: una Smart e una Panda distrutte dalle fiamme. Non ci sono dubbi che si tratti di un rogo doloso. Le forze dell’ordine hanno trovato poco distante le auto bruciate una tanica con tracce di liquido infiammabile. Gli investigatori stanno controllando le telecamere della zona per verificare se abbiano ripreso i piromani in azione. Sono stati ascoltati i proprietari delle autovetture danneggiate: nessuno di loro ha mai ricevuto minacce. Gli inquirenti ipotizzano l’agire di qualcuno che ha incendiato le auto solo per il gusto di vederle bruciare. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti e del commissariato Fidene, oltre ai vigili del fuoco che hanno spento le fiamme.