Roma. Sono stati attimi di terrore quelli vissuti da una donna di 51 anni precipitata nel vuoto con l’ascensore. E’ accaduto intorno alle 9 e mezza di questa mattina, la signora di ndownload (1)azionalità moldava, stava scendendo dal quarto piano in uno stabile di via delle Sette Chiese nel quartiere Garbatella, quando improvvisamente l’ascensore è caduto nel vuoto per alcuni metri. La donna inizialmente era rimasta bloccata all’altezza del secondo piano dell’edificio e proprio in quel momento è riuscita a dare l’allarme al marito. L’uomo, però, non ha fatto in tempo a raggiungerla per intervenire che l’ascensore è precipitato di nuovo. Soccorsa, la donna è stata trasportata in codice rosso al San Camillo con diversi traumi. Sul posto per i rilievi sono intervenuti i carabinieri della stazione Roma Garbatella.