Roma. “Il nostro marmo contro il vostro silicone!”, firmato “AreAzione”. E’ quanto si legge, in caratteri neri e rossi, su un artigianale cartello affisso sull’Obelisco del Foro Italico, balzato agli onori della cronaca dopo le affermazioni del Presidente della Camera, Lauforo italicora Boldrini, che ha suscitato un polverone di polemiche per aver ipotizzato la rimozione dal monumento della scritta ‘Dux’. Su due foglietti affissi poco sopra il manifesto si legge inoltre “Propriet√† della storia”