Viterbo. I carabinieri della stazione di Orte hanno arrestato un ivoriano per violenza sessuale. L’uomo era giunto nella cittadina viterbese e dopo anni aveva incontrato la cugina. Giunti nell’appartamento della donna, secondo il racconto della vittima, l’uomo sarebbe entrato nella sua camera e, dopo averle strappacarabinieri-stazione-estate-1to gli abiti, avrebbe abusato di lei. Successivamente la vittima, approfittando della distrazione dell’aggressore, sarebbe riuscita a chiudersi in una stanza e ad allertare i militari dell’Arma. Immediatamente giunti sul posto, i carabinieri sono riusciti ad entrare nell’appartamento nonostante le resistenze dell’uomo. L’ivoriano è stato arrestato per violenza sessuale e trasferito presso il carcere di Viterbo mentre la donna, accompagnata presso il Pronto soccorso, è stata sottoposta ad accertamenti che hanno confermato la violenza subita.