Roma. Avrebbe dovuto essere una cena come tante altre, da passare in uno dei ristoranti più famosi di Trastevere, la pizzeria “Ai marmi”. Invece per due famiglie romane con due bambini, la serata si è trasformata in un incubo. Quasi subito, prima ancora delle ordinazioni, i due piccoli di 7 anni hanno iniziato ad avere conati di vomito e problemi di respirazione. Le crisi sono iniziate subito dopo avere bevuto acqua da una brocca portata dai camerieri. Sul posto sono intervenute due pattuglie della polizia e un’ambacquaulanza del 118 che ha portato i due bimbi al Pronto soccorso del Bambino Gesù, dove ieri notte i medici ipotizzavano la presenza di brillantante all’interno dell’acqua servita dal ristorante