Roma.  Tragico primo bagno di stagione al mare per un ragazzino, probabilmente minorenne, nelle acque di Ostia. download (2)
 Il ragazzo, che era in compagnia di amici, si sarebbe tuffato dove l’acqua era bassa, sbattendo la testa sul fondale di sabbia, rischiando di annegare. L’incidente è avvenuto intorno 12:30 di ieri su una spiaggia libera. Gli operatori del 118 lo hanno rianimato e trasportato al policlinico Gemelli. Secondo quanto si è appreso avrebbe importanti lesioni alla spina dorsale.