Roma. Due donne hanno avvicinato un turista russo con la scusa di chiedergli delle monete, ma l’uomo si è visto portare via il portafogli. All’interno una somma da copogimolestia_milano_metro_minorero, ben 16.000 euro in banconote da 500. E’ accaduto verso mezzogiorno di sabato vicino a piazza Barberini. Con una tecnica ben collaudata, una lo ha trattenuto per un braccio mentre l’altra ha afferrato il portafoglio contenuto nella tasca dei pantaloni. L’uomo, resosi immediatamente conto dell’accaduto, ha iniziato a seguire le due mentre alcuni passanti, notata la scena, hanno chiamato la polizia che ha rintracciato le due donne poco lontano. Una volta bloccate, entrambe sono state accompagnate in ospedale per un controllo, risultando entrambe in gravidanza. La vittima, che è dovuta ricorrere alle cure dei sanitari per alcune abrasioni riportate nella circostanza, ha riconosciuto le due fermate come le autrici del borseggio. Pertanto, al termine, M.D. e R.O., di 21 e 28 anni, sono state arrestate per rispondere di rapina impropria.